Io e lui

Ciao! ti scrivo per chiederti un parere riguardo il rapporto che ho con il mio ragazzo. Siamo insieme da quasi un mese e ci vediamo ogni giorno a scuola. Durante la ricreazione stiamo insieme, parliamo, ci abbracciamo, a volte ci scambiamo anche baci. Lui è un più basso di me e a volte qualcuno ci giudica… Io sto bene con lui anche se sono moooolto timida però entrambi ci vogliamo bene…. Non voglio lasciarlo perché è come un fratello per me, però non ci vediamo mai dopo la scuola, anche se i nostri genitori sanno già tutto. Secondo te è giusto che mi comporti così? Lascio perdere i commenti, continuo a stare insieme a lui e ad essere meno timida ed iperprotettiva? Sono confusa…

Margherita, 13 anni

Cara Margherita, nessuno ha mai detto che l’altezza sia così fondamentale. È vero che ci si aspetta che i maschi siano più alti delle femmine, ma non mi sembra sia un grosso problema. Forse quello che dà un po’ fastidio ai vostri amici è che durante la ricreazione siate appiccicati come la colla, mettendo in piazza qualcosa che dovrebbe essere molto personale. Volere bene a qualcuno significa avere rispetto di lui ma anche degli altri… e se davvero sei timida mi sembra strano che tu riesca a stare con lui davanti a tutti… Forse dovreste imparare a stare anche insieme ai vostri compagni, come sarebbe giusto fare durante la ricreazione a scuola. In fondo avete solo 13 anni… e gli amici e i compagni sono altrettanto importanti, credimi!! Un abbraccione,

fra Simplicio

Lascia un commento