5 anni dopo..

Caro fra Simplicio, sono passati esattamente sei anni da quando ti avevo scritto raccontandoti del terrore che avevo da quando mio nonno si era ammalato di leucemia e della mia scelta di fare o meno la professione di fede..
sei anni dopo, oltre alla morte di mio nonno, ho dovuto fare i conti con quella di mia nonna, e sono diventata anche educatrice (catechista ) delle medie ( dall’anno scorso).. a distanza di sei anni, ti ringrazio nuovamente perchè il tuoi consigli sono davvero preziosi, e in quei mesi mi sei stato davvero aiuto.
Al liceo, ( settimana prossima inizio il secondo anno di università) ho incontrato un prete e due professori che sono diventati i miei punti di riferimento!
Grazie ancora!
Marti, 19 anni

Carissima Marti,

dirti che ricordo quanto mi hai scritto 6 anni fa sarebbe una bugia, così come non ricordo quello che ti ho scritto io.
Ma questo tuo messaggio mi ha riempito il cuore di gioia e di gratitudine nei confronti di Dio, al Quale chiedo sempre di illuminarmi per rispondere a tutti voi. Sarei presuntuoso se pensassi di avere in tasca la verità per voi, basandomi su poche righe che scrivete. Ma Lui sa e se io mi metto in ascolto so che Lui suggerisce le parole “giuste”… E’ una sorta di telefono senza fili.. spero solo di non capire male la frase finale!!!
Grazie Marti, ma soprattutto COMPLIMENTI a te che hai trovato in te la forza per rinascere dal dolore e dalla sofferenza e ti sei fidata di chi Dio ha messo sulla tua strada.
Ti auguro ogni bene e spero di risentirti.
Un abbraccio con affetto
Fra Simplicio

Lascia un commento