A caccia di pianeti

©sdecoret

©sdecoret

Tom Wagg, 17 anni, di Birmingham, è un cacciatore di pianeti.
Durante uno stage alla Keele University ne ha scoperto uno, lontano mille anni luce, grande come Giove e ancora senza un nome.
Tom ha osservato a lungo il cielo di notte, in particolare le minime variazioni di luce create dal passaggio di eventuali pianeti di fronte a una qualche stella.
«Ho scoperto il potenziale pianeta al terzo giorno – ha detto Tom -, dopo aver analizzato oltre mille diverse combinazioni di dati».
La scoperta è del 2013, ma solo a giugno 2015, dopo i controlli scientifici, Tom ne è stato decretato lo scopritore.

Forte no? E ha quasi la vostra età… E tu, sei un osservatore del cielo? Un curioso dello spazio?

 

Lascia un commento