A fine anno festeggio così!

© virinaflora - Fotolia.com

©virinaflora-Fotolia.com

La notte tra il 31 dicembre e l’1 gennaio non è una notte come tutte le altre!
E’ l’occasione per salutare l’anno che è passato, con le sue gioie e le sue amarezze, e per augurarsi buone cose per quello che sta entrando.
Come vivrete il passaggio dal 2013 al 2014?
C’è chi punta sulla famiglia, anche allargata a zii e nonni, con cenone e l’immancabile conto alla rovescia vicino alla mezzanotte.
C’è chi riesce a vedersi con gli amici, a mettere insieme giochi e un po’ di divertimento.
C’è anche chi non fa proprio nulla, e l’anno nuovo viene lo stesso: perché sprecare tutte quelle ore di sonno?
C’è infine chi non perde l’occasione (sono i miei preferiti) per festeggiare sì, ma anche per dire grazie a Dio per ciò che è stato (gli adulti lo fanno con una antica preghiera, il “Te Deum”) e per chiedere aiuto per ciò che verrà.
E tu, che fai il 31? Buon fine anno!

  17 commenti per “A fine anno festeggio così!

Lascia un commento