Amiche vere?

Ciao sono gio, e ho delle amiche(che una volta erano MIGLIORI)che mi trattano un po’ maluccio…e quando prendo a braccetto la migliore amica dell’altra, lei crede che io gliela voglia “rubare”,invece io do per sottinteso che anche lei mi debba seguire, invece sta’ li incavolata.un giorno(poi come tutti gli altri giorni)sono tornata a scuola di pomeriggio dopo aver mangiato a casa, sono andata nel mio “gruppetto”, solo che loro facevano finta che io non ci fossi. la storia e’ continuata per un po’ e dopo le ho detto che quando faceva cosi’ era davvero antipatica e lei incavolata mi ha detto che anche io lo facevo di prendere l’amica e lasciare li’ lei, ma io le ho detto che con il fatto che lei era troppo alta, prendevo l’altra e davo per scontato che lei mi dovesse seguire. Allora dopo ci siamo chiarite e abbiamo fatto pace.poi quando siamo tornati in classe un’altra che aveva sentito tutto mi ha detto che l’avevo fatto di nuovo, soltanto che avevo preso quella alta e non quella bassa. soltanto che quella bassa ha detto che non era vero. poi il resto dei giorni hanno continuato a trattarmi male… IO VOGLIO UN BENE A TUTTE E DUE. DAREI ANCHE L’ANIMA PURCHE’ MI TRATTASSERO BENE O ALMENO MEGLIO DI ADESSO. CON AFFETTO,

Gio, 10 anni

Cara Gio, che ne dici se per un po’ smetti di prendere a braccetto le tue amiche? Così, alte o basse, non litigano più né tra di loro e nemmeno con te! Non desiderare mai di dare l’anima a qualcuno, perché chi non ne capisce il valore ti farebbe soffrire ancora di più. Tu continua ad avere il cuore grande e non solo per due amiche ma per tutte quelle che incontri e con cui puoi stare bene. Più amiche, più gioia. Meno amiche, meno gioia. Un abbraccio!

fra Simplicio

  6 commenti per “Amiche vere?

Lascia un commento