Amici

sono molto triste perchè i miei amici mi escludono. Non mi invitano nè mi cercano, non mi mandano più messaggi nè rispondono ai miei. Io non sono come loro patito di calcio e nemmeno gioco al calcio ma fino allo scorso anno questo non era un problema o un limite per stare insieme. Loro sono i miei amici dalle elementari è possibile che non se lo ricordano e che uno sport cancelli tutto il nostro tempo insieme ? eppure non sembrano più loro. Cosa posso fare? lasciar perdere o cercare spiegazioni?
grazie
 
Enrico, 13 anni

Ciao Enrico e grazie per avermi scritto.

Immagino che sia dura… e mi rifiuto di credere che il calcio possa avervi diviso. Anche perchè sono convinto che anche tu abbia qualcosa di interessante da dire ai tuoi amici, altrimenti non sareste stati insieme così tanti anni!
Credo che la soluzione che hai proposto sia perfetta e dimostri una grande maturità. Sarebbe certamente più facile lasciar perdere tutto, ma non servirebbe a niente. Penso invece che se tu provassi a parlare con qualcuno di loro, magari quelli con cui eri più amico sarebbe un’ottima soluzione.
Almeno ti daresti l’opportunità di capire. 
Se poi le spiegazioni che ti danno non ti soddisfano allora sarà necessario fare un bel respiro, dirti che in fondo sono falsi amici e che alla fine è stato meglio perderli. Dopo di che… si ricomincia da capo, cercando di farti nuove amicizie. Anzi, è comunque necessario farsi nuovi amici, indipendentemente da quelli che si hanno! Così si rischia meno di rimanere da soli :wink: !!
Fammi sapere. Ci conto!
In bocca al lupo
Fra Simplicio

Lascia un commento