Bocciatura

Ciao, sono francesca..
Quest’anno a scuola e in famiglia sono stata un disastro, ho disobbedito a tutto e a tutti, credo di aver deluso tutti..
Ormai è il 15 giugno e stamani mattina dovrebbero chiamare per dirmi se sono stata bocciata, come posso superare una tale delusione, sono delusa da me stessa, ho paura che questa cosa possa buttarmi giù..
Francesca, 16 anni

Cara Francesca,

ho volutamente atteso la fine della scuola per risponderti… Non perché non fosse importante scriverti prima, per te, ma perchè vorrei chiederti come stai…
Lo so, forse ti sto meravigliando, ma alla fine penso che solo tu possa dare una risposta al tuo sentire…
Il risultato scolastico, comunque sia andata, spero sia stata l’occasione per riflettere su ciò che hai detto a me. L’importante è che tu ti sia domandata “perché?”. 
La nostra vita ha valore se riusciamo a dare delle risposte alle cose che ci succedono, se siamo capaci di leggere gli avvenimenti e di ricavarne insegnamenti e moniti. Altrimenti è tutto inutile… 
Se vuoi, fammi sapere come è andata e come stai… e ricominciamo da lì.
Ti abbraccio con affetto sincero, perché a me non importa niente di ciò che “fai” ma di ciò che sei.
Fra Simplicio

Lascia un commento