Campionati “mondiali” di calcio!

 

 

Okkkei stare a guardare alla tivù le prodezze di campioni super pagati (e, qualche volta, un po’ capricciosi…). Okkkei fare il tifo per la propria squadra del cuore (magari, così giusto per dire una cosa meno scontata, scegliendosi una squadra con poche risorse economiche ma che si impegna a giocare nonostante sappia di aver poche possibilità anche solo di pareggiare una partita; io, per esempio, nell’ultimo campionato di serie A tifavo per il Benevento… Vi dico la verità: sono stufo dei mega club che solo loro possono permettersi i campioni superpagati). Ma, diciamoci la verità: quanto ci divertiamo di più con gli amici, un pallone sgonfiato, un campo irregolare, e magari un po’ fangoso che non guasta mai?! Perché non ci raccontate la vostra partita indimenticabile? O il posto più impensabile dove avete giocato a calcio (ma anche a pallavolo, biglie o altro)? O, ancora, il pallone di calcio più improbabile che siete riusciti a costruire?

Fra Simplicio

Lascia un Commento