Ho litigato

Caro fra Simplicio, le ho scritto qualche mese fa per il problema sui Beatles e la ringrazio perchè i suoi consigli hanno funzionato. Adesso però si è presentato un altro grave problema. Tempo fa due mie amiche hanno litigato, ma hanno fatto subito pace. Successivamente io ho chiesto a una delle due se voleva uscire con me ma lei ha risposto che era da suo nonno e quindi non potevamo vederci. Allora sono uscita da sola e chi incontro in centro? Proprio loro due. Si sono giustificate dicendo che dovevano chiarirsi. Non mi offende solo il fatto che siano uscite loro due sole, ma anche il fatto che mi abbiano mentito dicendo che avevano da fare. Poi, però io ho cercato di fare pace, ma entrambe mi hanno attaccato il telefono in faccia. Allora abbiamo iniziato a insultarci pesantemente. Dopo una mezz’ora io ho riconosciuto di aver esagerato e che avevo sbagliato anch’ io, ma ne l’ una ne l’ altra hanno risposto al mio messaggio di scuse. Come faccio a farmi perdonare e a mettere a posto le cose?

Adriana, 13 anni

Cara Adriana, io penso che tu abbia fatto la tua parte. Quando si litiga si è sempre in due: e per fare pace bisogna lo stesso essere in due. Tu hai chiesto scusa per quanto hai fatto e detto tu, ora… sta a loro accettare le scuse e magari chiederle a loro volta! Ti capisco quando dici che ciò che ti ha ferito è stato il fatto che non ti hanno detto la verità, ma ci può stare… a volte pensando di non far soffrire qualcuno lo si fa soffrire il doppio. Quello che adesso conta è che ci sia la volontà di riavvicinarsi anche da parte loro. Tu non devi farti perdonare più niente e non sarebbe giusto che ti colpevolizzassi. Anche nell’amicizia ci vuole… dignità. Ok? Tu intanto prova a guardarti intorno e cerca di trovare altre amiche con cui uscire. Sono certo che con la tua bella sensibilità non farai fatica! Un abbraccione

Fra Simplicio

Lascia un commento