L’amore…cosa troppo complicata per me

Caro fra simplicio volevo ringraziarti già in anticipo della tua futura risposta e poi volevo chiederti un consiglio su una cosa che mi assilla da un po’ di tempo : sono andata a fare un viaggio studio in inghilterra in una famiglia che mi ospitava con un gruppo di amici però della mi città uno di questi ragazzi , che ha 3 anni in piu di me ,un giorno mi ha detto che gli interessavo e visto che anche io lo trovavo carino abbiamo iniziato a frequentarci, quando siamo tornati a casa abbiamo messaggiato per un po’ di tempo fino a quando lui non mi ha chiesto di andare con lui in discoteca … Io non volevo perché non mi piacievano le persone che frequantavano quel posto… Lui si è offeso e da li in poi non l’ho più visto e sentito , però a me dispiace perché io mi sono affezionata a lui è non so che fare …aiutami tu per favore !:) grazie in anticipo

Bea, 14 anni

Carissima Bea, Davvero non sai cosa fare? Io penso che tu lo sappia e forse la cosa che ti fa stare peggio è che tu credevi che lui fosse diverso da come si è rivelato. Penso che lui non si sia offeso. Semplicemente voleva che tu facessi quello che voleva lui. Ma siccome hai avuto il coraggio Di dirgli ciò che provavi (e sei stata BRAVISSIMA! !!) lui ha tagliato la corda. Gran bel comportamento! Penso che l’unica cosa da farE, se sei convinta delle tue idee, sia quella di lasciar perdere, anche se capisco perfettamente la tua sofferenza e la tua delusione. Ma quando si vuole bene a qualcuno lo si rispetta. Altrimenti. .. meglio perderlo che trovarlo!!! Un abbraccione,

Fra Simplicio

Lascia un commento