Marzo, lanciamo la pace!

©GDinon/Msa

©GDinon/Msa

Succedono brutte cose attorno a noi, ragazzi! E in questo caso i chilometri non fanno la differenza: anche se sono avvenimenti che accadono in Paesi lontani, comunque ci riguardano. E non può che essere così, altrimenti saremmo pezzi di ghiaccio, incolore, freddo e senza sentimenti!
Ci fanno arrabbiare, qualche volta ci mettono anche paura, altre volte restiamo senza parole, perché non ne capiamo il senso. L’unica cosa che intuiamo è che non hanno davvero a che fare con i nostri videogiochi: qui non c’è possibilità di riprendere il gioco dallo start, di resettare tutto e ricominciare da capo!
Queste cose non capitano per caso: non è colpa delle stelle né di un’indigestione. E neppure a causa di Dio! Dipende da che adulto volevi essere da piccolo, e da che occasioni avevi per crescere. Dipende con cosa hai nutrito il tuo cuore e la tua mente. E le parole di Gesù mi sembrano davvero un ottimo cibo per noi, senza controindicazioni!

Fra Simplicio

Lascia un commento