Passo dopo passo

Caro fra Simplicio, ti scrivo per ringraziarti per il primo consiglio che mi hai dato, nel primo messaggio che ti ho mandato, a maggio scorso, ma che forse comprendo solo ora… Io ti avevo scritto disperata per la mia timidezza, ti avevo chiesto come uscirne, e quando ho letto la tua risposta non ci ho trovato la soluzione immediata a tutti i miei problemi, ma tre parole importanti: passo dopo passo. Sono diventate il mio motto! Quest’estate ho mollato tutto, mi sono sentita sola come non mai, e credevo di non farcela proprio più, ma nei momenti più ” depressi” ho saputo tirare fuori tutta la forza che ho per trovare ciò che di bello c’è nel mondo, ed è quello che cerco di fare ancora tutti i giorni, perché ho scoperto che e più utile guardare il tramonto sulle Langhe dietro casa mia che lo schermo di un computer nel tentativo di trovare li la risposta a tutti i miei problemi(che so essere banali in confronto ad altri…) ora sono appena tornata dal primo giorno di gruppo giovani della mia parrocchia, domani mi iscrivo a un corso di danza e fra due giorni vado a scuola, non so come andrà, ma so che terrò il cuore aperto a tutti, anche quelli che mi hanno sparlato alle spalle in tutto questo tempo… Spero solo di riuscirci…
ps: questo messaggio non ha molto senso, ma almeno metto un Po d’ordine dentro me stessa…

  2 commenti per “Passo dopo passo

Lascia un commento