Per uno splendido 2014!

©ArchivioMsa/VSalmasoCi siamo, è arrivato, è il 2014!
Il conto alla rovescia ha funzionato: dieci, nove, otto…
A contarli, i secondi sembrano tanti: provate ad arrivare a sessanta e ve ne renderete conto!
Ma poi non tutto il tempo è uguale: sessanta secondi di scuola, soprattutto se sono gli ultimi sessanta prima della campanella, sembrano non finire mai. Sessanta in compagna degli amici o giocando volano in un attimo. Com’è possibile?
La differenza la fanno le nostre emozioni: il tempo ha la lunghezza d’onda di quello che ci passa tra cuore e testa, con una breve deviazione verso la pancia.
È vero che noi adulti ce la mettiamo tutta a rendere più «pesante» il vostro tempo, ma per tutto il resto tocca a voi!
Che il nuovo anno che abbiamo davanti sia per tutti voi emozionante, anche se difficile, talvolta accelerato o altre volte al rallenty.
Ma soprattutto, io spero, pieno di Gesù…

  27 commenti per “Per uno splendido 2014!

Lascia un commento