Problemi…

Caro Fra Simpicio, ho un problema e vorrei parlarne con qualcuno, quindi mi rivolgo a te. Mia zia è proprietaria di una pineta e ogni estate la apre. Quest’estate mi ha chiesto se volevo andare con lei lì per aiutarla con qualche lavoretto e io ho accettato. Con me e mia zia c’era anche un ragazzo. Lui ha 17 anni, è alto e bello, insomma dopo tre mesi passati insieme mi sono innamorata di lui. Io non l’ho detto a nessuno, neanche a mia madre perchè avevo paura che mi dicesse che era grande per me e che io sono ancora piccola. Io non vorrei pensare a lui, soprattutto quest’anno che ho gli esami, ma non ci riesco è troppo forte. Come devo fare? Ti ringrazio in anticipo. Un bacio,

Sara, 13 anni

Cara Sara, c’è ben poco da fare… nel senso che non puoi impedirti di pensare a lui, soprattutto perchè se è alto e bello come si fa a non prendersi una cotta??? Quindi c’è un’unica possibilità: decidere di lasciar perdere. Lo so che non è facile, ma in fondo le cose facili non esistono. Si può però impegnarsi e… ti assicuro che poi i risultati ci sono! Concentrati sulla scuola e sugli amici e vedrai che le cose cambieranno. E casomai ci penserai la prossima estate! Che ne dici? Un abbraccione

Fra Simplicio

Lascia un commento