Come faccio a ritrovare la fede in Dio?

Caro fra Simplicio, è da più di un anno che vado a messa solo per il dovere di andarci, prima era con gioia che partecipavo alle funzioni e servivo all’altare, ma da quando il parroco del mio paese ha cambiato parrocchia ho cominciato a perdere il desiderio di incontrare Dio. Non riesco a capire cosa mi sia successo, ho provato anche a partecipare a ritiri spirituali, ma non è cambiato nulla, anzi…
Oggi ho provato a parlarne ai miei genitori, spiegando loro che non me la sento di partecipare alla messa perchè non provo più niente, perchè non sento più la presenza di Dio, ma loro non mi hanno capita, hanno detto che è solo una scusa perchè non ci vanno i miei amici o perchè non ne ho voglia e si sono arrabiati, ma non è così. Io vorrei provare ancora fede in Dio come qualche anno fa, ma non ci riesco, non riesco più a crederci.
Come posso fare a farlo capire ai miei genitori?
E come faccio a ritrovare la fede in Dio?
Lorena, 15 anni

Carissima Lorena,

se tutti i giovani che vivono i tuoi dubbi avessero il coraggio di farsi domande come hai fatto tu, non ci sarebbe pericolo di perdere la fede!
Se quando percorri un sentiero di montagna invece di consultare la cartina, stare attenta ai segnali, drizzare le orecchie per sentire il rumore dell’acqua che conduce sempre a valle tu ti fermassi perchè hai smarrito la strada … moriresti lì, in attesa di un qualcosa che forse non arriverà mai.
Il buon io ti ha fatto la Grazia di CHIEDERTI DI SCEGLIERE!
Quando si è piccoli sono i genitori che scelgono per noi e noi, bene o male, li seguiamo. Ma ad un certo punto bisogna imparare a camminare con le proprie gambe e pur avendo accanto chi ci accompagna, siamo noi a dover decidere cosa fare della nostra vita. Così Dio, che è un Padre, fa così con noi: ad un certo punto ci chiede di SCEGLIERLO. 
Ogni scelta comporta dubbi, fatiche, delusioni, ma sta a noi decidere cosa vogliamo fare. Possiamo mollare (fermandoci nel sentiero), oppure CERCARE DELLE RISPOSTE (consultare la cartina, ecc.). 
Sai qual è la cosa che a me piace di più? E’ la certezza che Dio è sempre lì che mi aspetta e mi vuole bene così come sono. Lui è il primo ad essere orgoglioso di noi quando ci facciamo delle domande, quando mettiamo in discussione la nostra fede, quando ci domandiamo se è giusto o sbagliato, bello o brutto andare a Messa.
Per quanto mi riguarda sai perchè vado a messa? Dire “perchè sei un frate!” sarebbe banale. No! Per me la Messa è l’incontro con Gesù: solo lì posso ricevere il Suo corpo che è il mio cibo, la mia forza, il mio nutrimento. Proprio come un bel pacchetto di panini durante una gita in montagna! Senza il carburante non vai da nessuna parte!!!
E Gesù è il mio carburante. Ma ho dovuto sceglierLo…. ho voluto sceglierLo…
Se il tuo parroco non è come tu vorresti, pazienza. Hai uno stimolo in più per cercare risposte in un gruppo. Può essere parrocchiale, di volontariato, di servizio, di animazione, dovunque! Ma rimani in cammino! E ricomincerai a gustare Gesù… molto più di prima perchè sarà Lui a farsi trovare!
Grazie di questa opportunità che mi hai dato.
Ti accompagno con la preghiera e ti abbraccio
Fra Simplicio

  1 commento per “Come faccio a ritrovare la fede in Dio?

Lascia un commento