Messaggero dei Ragazzi Giugno 2021

Incredibile: Laudato si’, mi Signore, per frate Marte! Ed esso è bello, rosso e misterioso, da noi l’hai fatto lontano, perché noi si guardi sempre un po’ più in là!

Focus Caritas Antoniana: Dove vivi? Per strada. Sant’Antonio in aiuto dei ragazzi di strada del Burkina Faso.

Dossier: Oceani misteriosi e preziosi. Nutrimento, ossigeno, energia, lavoro, salute. Tutto ciò che ci permette di vivere è legato agli oceani, i polmoni blu del nostro Pianeta. Universi ancora pieni di sorprese e di tesori nascosti.

Fumetto: Il giovane Antonio di Sergio Toppi.

Cose nostre: Squilibrati.

LavoriAmo: La pizza con le orecchie. Ciro, pizzaiolo napoletano, porta a tavola i ricordi d’infanzia.

In viaggio: Dal piccolissimo all’infinitamente grande. C’è un luogo dove si studiano le microscopiche particelle che costituiscono gli atomi. È il
Centro Europeo per la Ricerca Nucleare.

Curiosando: Vita da gladiatore. Senti l’aria che vibra, lo senti questo suono? È la folla! Lì fuori, nell’arena, dove il sole brucia la sabbia: la folla che ci chiama!

Test: Sei un piccolo ecologista?

L’Inchiesta: Ma che bella notizia! Esistono ancora belle notizie, soprattutto oggi che viviamo in un mondo iperconnesso
e tendenzialmente negativo? Sono proprio i ragazzi e le ragazze dei tempi di Antonio a dare l’annuncio della morte del Santo…

Cinema: Il bello delle radici. La storia di una famiglia coreana trasferitasi in America dove coltiva prodotti coreani nel film Minari. Un film che fa battere il cuore.

Musica: Italiano a ritmo di rap. Amir Issaa, papà egiziano e mamma italiana, ha trovato la sua strada nella musica, tanto da insegnare ai ragazzi le cose che sa, a modo suo!

Fumetto: Io, Dracula!

Merachef: Insalata di cous cous.

 

 

 

 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments