Brutti voti e genitori

Ma come fai a confidare un brutto voto ai tuoi genitori se hai paura dei genitori?

Angela, 13 anni

Cara Angela, e perché hai paura dei genitori?? Hai avuto modo di sperimentare che quando si arrabbiano hanno reazioni incontrollabili??? Ti hanno per caso mangiato un orecchio o qualche altra parte del corpo??? Scherzi a parte, penso che nessun genitore sia così severo per un brutto voto di un figlio… a meno che questo figlio dimostri di non avere nessuna intenzione di studiare, sta sempre al cellulare o al pc, più volte gli è stato detto di impegnarsi… Io non so quale sia il tuo caso, solo tu puoi saperlo. Ma quello che so è che conviene sempre dire la verità, assumendosi le proprie responsabilità. Se tu hai fatto tutto il tuo dovere non hai niente da temere. Se invece non è così… beh, forse sarà la volta buona che ti metti a rigare diritto!!! Coraggio! E poi le bugie hanno le gambe corte, quindi conviene sempre dire la verità, piuttosto che la sappiano dai tuoi prof. In bocca al lupo! Un abbraccione,

fra Simplicio

  6 commenti per “Brutti voti e genitori

Lascia un commento