Buona Pasqua, nella resurrezione!

©VSalmaso-Msa

©VSalmaso-Msa

Cari amici, questa cosa proprio non la capisco: che è meglio non parlare di morte con voi. Perché non ne sapete nulla. Perché vi impressionate e potreste crescere complessati. Ma come, dico io? Vedete più cadaveri e uccisioni voi, tra un paio di film e qualche videogioco, di quanti non ne abbiano visti gli adulti di oggi quand’erano bambini, e abbiamo paura di portarvi a un funerale?

In realtà voi sapete bene che non tutte le morti sono uguali. Che da alcune si può anche ripartire da capo. C’è un’altra possibilità. Che si può morire per un po’, ma subito dopo la voglia di vivere prende il sopravvento, e via! Sapete anche che la morte “virtuale” è ben diversa da quella “reale”: perché vi è già morto il nonno o la nonna, o magari anche solo il vostro micio o cagnolino. Però, appunto, siete esperti di resurrezione. Perciò potete capire forse meglio di altri la gioia del Cristo risorto per tutti noi! Buona Pasqua!

Fra Simplicio

  15 commenti per “Buona Pasqua, nella resurrezione!

Lascia un commento