Cose mai viste… Museo del clown

Il

 

Museo del Clown. Adrien Wettach, nome d’arte Glock, di origini svizzere, fu uno dei clown più famosi del passato, al punto da ottenere il riconoscimento di “Re dei clown” nel 1919 a Parigi. Giocoliere, equilibrista, acrobata e musicista comprò a Imperia Villa Grock che ospita oggi il museo del clown. Roba di altri tempi, quando a far ridere a crepapelle grandi e piccoli erano soprattutto i clown dei circhi. C’è persino la wunderkammer, la Sala delle Meraviglie. Un’esperienza immersiva in un mondo magico, irriverente, davvero e di gusto… ridicolo!

museo del clown

Lascia un commento