Gli alberi… con la sciarpa

albero_sciarpa

Se vedete sciarpe, guanti o cappelli di lana appoggiati a qualche albero, non è detto che siano stati dimenticati.
È possibile invece che li abbia lasciati qualcuno di «Chase The Chill»: un’iniziativa nata anni fa in Pennsylvania, negli Stati Uniti, ma poi diffusasi, grazie ai social network, anche in Canada e in Europa dove il freddo invernale si fa sentire. Gli utenti di The Chill lasciano questi indumenti di lana in modo che, anonimamente, chi è in difficoltà economiche possa prenderli e utilizzarli per ripararsi dal freddo.
Che ne dici di attaccare anche tu, a un albero, una vecchia sciarpa, un cappello o guanti che non usi più? Magari infilaci un bigliettino del tipo: «Non mi sono perso, se hai bisogno di scaldarti, prendimi pure. Stai al caldo, e quando puoi aiuta gli altri».
Così chi troverà la sciarpa o il cappello, sarà certo che è proprio per lui, e che è non è stato abbandonato né perduto!

  1 commento per “Gli alberi… con la sciarpa

  1. lairon
    13 marzo 2015 alle 16:28

    secondo me e molto utile questa iniziativa :”quindi proverò ad attaccare una sciarpa anchio”

Lascia un Commento