Le “foto” dei pellerossa

mostra Pettrich DresdaQuesta è la storia di un popolo, gli indiani d’America, e di un artista in cerca di libertà.
Tedesco di Dresda, Frederick Pettrich, dopo aver studiato a Roma e in Grecia i modelli classici, nel 1835 si trasferì negli Stati Uniti, sognando una nuova Atene di libertà e bellezza. Chi incontrò a incarnare quell’ideale? Le tribù indiane e i loro capi. E così li ritrasse, come fossero eroi greci e romani, come Ercole, Odisseo, Augusto, pieni di fierezza e di coraggio, nonostante la storia li stesse spazzando via.
Le opere di Pettrich sono raccolte in una mostra nella sua città natale, a Dresda, fino a inizio marzo: nel video qui sotto (in tedesco…) potete gustarvi con calma i volti (sono quasi “foto”!) di Tecumseh, Keokuk (nella foto), Falco Nero e degli altri protagonisti della storia americana.
E se Dresda (qui il sito con le info anche in italiano) la trovate troppo distante, non disperate! Infatti queste sculture sono tutte di proprietà dei Musei Vaticani di Roma, dove torneranno a essere esposte da marzo in poi.

  6 commenti per “Le “foto” dei pellerossa

  1. fr.declich
    28 febbraio 2014 alle 20:25

    Gli indiani d’America mi piacciono tanto!!!!!!!!!!

  2. saradog10
    25 febbraio 2014 alle 15:20

    Io nn ho finito di vederlo tutto il video, ma l’inizio nn è male ( anche se parlavano tutti in inglese e per questo nn capivo nulla ) gli indiani di America cmq, mi sono sempre piaciuti, anche perché ne ammazzavano in continuazione….. :oops: :oops: :oops: :oops: :oops: :cry: :cry: :cry: :cry:

  3. wilda
    25 febbraio 2014 alle 14:09

    bello :D :D

  4. iphone
    22 febbraio 2014 alle 13:58

    Bellissimo il video…anche a me piacciono gli indiani d’america!!! :mrgreen: :mrgreen: :roll: 8O

  5. marietta
    22 febbraio 2014 alle 09:28

    Bello il video :lol: :lol: :lol:

  6. Ali12star
    21 febbraio 2014 alle 17:56

    mi sono sempre piaciuti l’indiani d’america :mrgreen:

Lascia un Commento