Mi sento vuota…

Caro Fra Simplicio, ultimamente devo ammettere che mi sento abbastanza vuota. Nel senso che anche se ho tante amiche mi sento sola. Per sentirmi meno sola allora mi metto ad ascoltare la musica ad alto volume per pensare il meno possibile. Faccio la prima superiore e mi trovo alla grande nella mia nuova scuola, ma sono costantemente triste e insoddisfatta della mia vita. Vivo in una famiglia molto cristiana, ma ultimamente io mi sto allontanando dalla chiesa. Non credo molto in Dio. Perché penso che se Dio ci fosse davvero io non mi sentirei così, e soprattutto se Dio ci fosse davvero le persone e il mondo sarebbero diverse. Non ne parlo mai di sta cosa con mia madre, lei non accetta critiche su sto argomento… Grazie in anticipo. Un abbraccio.

Francesca, 14 anni

Cara Francesca, penso che Dio sia orgoglioso di te! Perchè quello che Lui vuole è proprio che siamo persone che pensano con la loro testa, che si fanno delle domande, che si interrogano… invece di accettare tutto a testa bassa senza obiezioni e nemmeno… emozioni. Domandarti se Dio esiste è importante, ma lo è ancora di più che tu cerchi delle RISPOSTE, proprio come stai facendo. Posso dirti che se tu stai così… Dio non c’entra! E sai perchè? Perchè siamo noi i primi responsabili della nostra vita. E soprattutto se tu hai deciso di lasciare Dio fuori dalla parte, Lui se ne guarda bene dall’entrare. Sai però cosa fa? Sta lì, buono buono, ad aspettare che tu gli apra perchè così può fare la Sua parte per aiutarti…. E se il mondo va così il principio è sempre lo stesso: Dio non lo vogliono in tanti perchè pensano di poter fare da soli. Via i crocifissi dalle aule, via le leggi che tutelano la vita, via i principi sani sulla famiglia, via tutto quello che “intriga” perchè secondo alcuni limitano la libertà: e invece l’uomo ha diritto di essere libero!! Ecco dove ci ha portato la FINTA libertà!! Solo in Dio si raggiunge la pienezza, ma Dio va SCELTO. Lui non ci violenta perchè lo seguiamo per forza. Un suggerimento: prova a chiedere a Dio di riempire la tua vita della SUA gioia, della SUA consolazione, del SUO progetto su di te. Chiedigli di starti vicino, che ti aiuti a capirLo e a cercarLo. Vedrai che Lui non rimarrà in silenzio. Ma soprattutto non cercare queste risposte da sola. Non ti limitare a subire la chiesa o il catechismo. Vai alla ricerca tu di cose di senso. E vedrai che tutto cambierà. te lo assicuro. Ti aspetto qui. Alla prossima. Un abbraccione,

Fra Simplicio

  3 commenti per “Mi sento vuota…

Lascia un commento