Noccioline animate

Semplici arachidi con un po’ di filo metallico e qualche avanzo di stoffa possono trasformarsi in tanti simpatici personaggi: un omino di neve, un folletto, una renna. Puoi regalarli come portafortuna, appenderli all’albero, usarli per chiudere un pacchetto o per abbellire la tavola di Natale o come segnaposto. Ecco qui come fare:

Pupazzo di neve

Pupazzi di neve in miniatura realizzati con le arachidi

  1. Dipingi l’arachide con la tempera bianca e lascia asciugare.
  2. Da uno stuzzicadenti, tagliando un pezzetto, ricava il naso e coloralo di arancione. Con la punta, infilzalo al centro della faccia superiore dell’arachide.
  3. Da un vecchio paio di guanti di lana, taglia la punta di un dito per ricavare un piccolo berretto. Oppure puoi fare il cappello con la parte superiore, svuotata, di un’altra mezza nocciolina. Utilizza la calotta come copricapo.
  4. Avvolgi un nastrino o un filo di maglia come sciarpa intorno all’arachide.
  5. Con i pennarelli disegna gli occhi, la bocca e i bottoni.

Se vuoi appendere il pupazzo, prima di attaccare la calotta sul capo dell’omino di neve, fai su questa un forellino, e sagomato un gancetto con un pezzetto di fil di ferro, passalo attraverso il foro, fissa all’interno il gancio con un po’ di colla e poi attacca la calotta sulla testa del pupazzo di neve. Passa un cordino sul gancetto.

Renna

Renne in miniatura realizzati con le arachidi

  1. Cerca dei rametti che possano andar bene per le corna. Con uno stuzzicadenti (puoi aiutarti con uno spillo) pratica 2 forellini nell’estremità superiore dell’arachide e inserisci i rametti nei fori. Blocca con un punto di colla.
  2. Prepara due piccole orecchie ritagliandole dalla carta da pacchi, incollale ai lati, sotto le corna.
  3. Al centro, sul retro, fai un altro forellino per inserire un gancetto ottenuto da un pezzetto di filo metallico, girato su se stesso con le pinze. I gancetti, volendo, si trovano in ferramenta già fatti.
  4. Con la pasta modellabile sagoma una pallina; quando è secca, dipingila di rosso e attaccala sulla parte inferiore dell’arachide come mostra il disegno.
  5. Con un pennarello nero segna due punti per gli occhi.
  6. Inserisci un cordoncino nel gancio di sospensione.

Vuoi altre idee? Le trovi sul Messaggero dei Ragazzi di dicembre 2016 nella rubrica Artifaccio con Chiara Mario!

Lascia un Commento