E tu, quanto sei gentile?

©GDinon/Msa

©GDinon/Msa

Ebbene sì, esiste la Giornata mondiale della gentilezza! Ed è giovedì 13 novembre.
Decine di Paesi festeggiano le buone azioni, la disponibilità, l’altruismo, la solidarietà con una serie di iniziative promosse per riportare, al centro delle relazioni umane e del nostro rapporto con il creato, l’idea e la pratica della gentilezza.

Studiosi e psicologi ritengono che individualismo, arroganza e supponenza minino la serenità della vita quotidiana.
Anche perché – osservano alcuni sociologi – ci sono persone al mondo che pare vivano solo per tormentare gli altri credendo di trarne un vantaggio. Invece alimentano solo tensioni.
Eppure la gentilezza che nasce dal cuore, spontanea e disinteressata – e non formale come la cortesia – è il migliore antidoto contro tutti i conflitti. Imparare a instaurare, fin da ragazzi, questo approccio con gli altri, assicurerà una vita adulta segnata dalla concordia e dalla simpatia che sapremo attirarci.

E tu, che azione gentile vuoi fare, oggi, per dare un piccolo esempio e contributo di gentilezza all’umanità? Quanto sei gentile?

  8 commenti per “E tu, quanto sei gentile?

Lascia un commento