Non so cosa fare

Caro fra Simplicio, volevo ringraziarti per l’utile consiglio che mi hai dato l’ultima volta che ti ho scritto. Ora però ho un altro problema (ho sempre problemi io, eh?). A gennaio mi sono innamorata (e in questo caso non è una parola grossa) di un mio compagno. è il genio della classe ed è molto forbito anche su argomenti che non riguardano la scuola (film, libri…). Mi prende spesso in giro, ma senza voler essere offensivo e questo mi diverte molto. Peccato che una volta, a marzo, ho provato a dirglielo e lui, una volta intuito di cosa volevo parlargli, mi ha lasciato da sola in un angolo senza lasciarmi finire. Ho capito che non ne vuole proprio sapere e non sarò io a costringerlo a volermi più bene di quello che mi vuole già, ma come faccio a farmi considerare di più come amica senza risultargli oppressiva? A presto,

Adriana, 13 anni

Cara Adriana, posso immaginare la tua delusione e anche la tua sofferenza. Innamorarsi è comunque una parola grossa (che bello!! Vuol dire che mi leggi spesso!! Grazie!). Che ne dici di cotta??? Molto meno impegnativo!!! Forse l’unica cosa che puoi fare in questo momento è proprio lasciar perdere… nel senso che se ti stacchi da lui è l’unico modo che hai per fargli capire che “ti sta passando” e che non hai “secondi fini”. E magari l’estate può aiutarti… che ne dici? Un abbraccione,

Fra Simplicio

  2 commenti per “Non so cosa fare

Lascia un commento